L'ernia ombelicale

I Sintomi

Ernia ombelicaleL’ernia ombelicale è una varietà di ernia addominale che si rende evidente come una tumefazione in regione ombelicale, di dimensioni variabili. L'ernia ombelicale neonatale si presenta più frequentemente e origina da una chiusura incompleta della parete addominale, dopo che la cavità peritoneale si è costituita.

In età adulta l’ernia ombelicale può essere di dimensioni piccole e asintomatica, ma in genere tende progressivamente ad aumentare di volume; nelle ernie ombelicali di maggiori dimensioni nell´adulto, la cute sovrastante si presenta assottigliata e lucente, talora violacea per la sofferenza causata dalla sovradistensione e può in tali casi andare incontro ad ulcerazione ed infezione.

La terapia

La terapia dell’ernia ombelicale consiste nell’intervento chirurgico di riparazione del difetto che può avvenire tramite la tecnica laparoscopica o secondo una tecnica tradizionale per via “open”, cioè tramite un incisone periombelicale ed una riparazione che può avvenire con una plastica con punti di sutura , se l’ernia è di piccole dimensioni, o tramite il posizionamento di una protesi in materiale e con metodi di fissaggio diversi a seconda del caso.

 

Nelle immagini: Sequenza chirurgica della riparazione di un'ernia ombelicale

Ernia ombelicale
Ernia ombelicale
Ernia ombelicale
Posizionamento di protesi dopo la riduzione

 

Per ulteriori approfondimenti visita il sito www.ernia.net